Gli Etruschi e il Sacro

a sinistra:  dal frontone del tempio etrusco dei Fucoli, di II° sec. a.C. Thesan, dea dell’aurora  in atto di ripararsi gli occhi dalla luce del sole nascente;

al centro: testa di canopo etrusco (vaso utilizzato per contenere le ceneri del defunto) in terracotta di VII sec. a.C.  proveniente dalla necropoli etrusca della Foce-Tolle;

a destra: ancora dal Tempio dei Fucoli, testa di Ercole con in testa la pelle del Leone ucciso nella selva Nemea (una delle sette fatiche)