Scavi

Una delle attività che in questi anni ha caratterizzato l’attività del museo è certamente quella delle ricerche e dei successivi scavi archeologici. In questi anni infatti la Direzione scientifica del museo, con il sostegno logistico dell’Associazione Geoarcheologica di Chianciano Terme, ha portato alla luce i corredi di oltre 800 tombe etrusche. Gli scavi vengono generalmente condotti nei mesi estivi e sono effettuati dai volontari dell’Associazione Geoarcheologica sotto la supervisione del personale del Museo.

scaviscript